Skip to content

Un unico elemento scenico, il cubo. Una videoinstallazione immersiva che avvolge i musicisti in un ambiente surreale, immaginifico.
Un playground condiviso dove musica e arti visive si esprimono contaminandosi a vicenda, uno spazio aperto di co-creazione audio-video nel quale i due linguaggi si fondono in un'esperienza multiarte.

Musicisti e video artisti si confrontano e danno vita ad uno spettacolo che offre al pubblico un'esperienza visiva unica nel suo genere.

Un format per lo scambio fra arte innovativa e creatività tecnologica, un'esplorazione attraverso la musica e le arti visive, che avvolge, sfida e sbalordisce lo spettatore.

La performance è godibile sia dal vivo che online, una nuova modalità di vivere l'esperienza in cui i confini tra online e offline finiscono per confondersi, creando un modello ibrido.

Uno showcase multimediale di musica e arti visive ideato e prodotto da Studio Cliche.

Al Gazometro Ostiense in occasione del Maker Faire Rome 2021 gli show esclusivi che vedranno protagonisti NAIP, La Rappresentante di Lista e Max Casacci : un’unione errante di musica e immagini in cui il videomapping accompagnerà le sonorità degli artisti.

Le Cube Sessions sono l’incontro fra le arti nella ricerca di un linguaggio condiviso. Ricerca complessa, fatta di tentativi ed errori. Il Cubo (una struttura di 4 metri fatta di schermi semitrasparenti grazie ai quali le immagini proiettate e gli artisti che performano dentro al cubo sono visibili e fusi) è il playground, il campo in cui Studio Cliche e i musicisti NAIP, La Rappresentante di Lista e Max Casacci (Subsonica) si incontrano, non per trovare un territorio comune, ma per scoprire un nuovo territorio.

Sine One è un producer romano con una lunga esperienza alle spalle. Ha prodotto strumentali per artisti del calibro di Noyz Narcos, Fabri Fibra, Coez e Colle Der Fomento e i suoi brani sono stati passati da radio autorevoli come BBC1, NTS Radio, Triple J e Byte FM.

Sine One e Studio Cliche si confrontano e danno vita ad un live audio-video che offre al pubblico un'esperienza visiva fuori dal comune.